Shopping

Il mio Natale “Bestiale & Solidale”

Micio-addobbo di Claudia Brucato

Regali di Natale.
C’è chi li fa con gusto e con il piacere di una dolce tradizione da portare avanti.
C’è chi invece ne farebbe volentieri a meno, ma si sente “in dovere di”.
C’è chi li fa con affetto, ma è preso dal panico perché le idee scarseggiano.
Infine c’è chi non li fa affatto, perché li considera soldi sprecati per oggetti inutili.

E poi c’è un qualcosa che accomuna tutti, un’idea che per fortuna sta prendendo sempre più spazio: fare regali spendendo in modo mirato e intelligente, facendo in modo che il ricavato vada a chi davvero ne ha bisogno.

Su una cosa credo saremo d’accordo: i soldi a disposizione sono sempre meno, e se per alcuni di voi (quelli che non vogliono rinunciare alla tradizione dei regali) pochi euro spesi non cambiano la vita, per altri possono fare la differenza. Non il cenone delle feste, ma un pranzo assicurato anche per oggi, anche per domani: queste sono le certezze che rendono la vita più serena.

E allora facciamoli i regali, ma facciamoli “responsabilmente”. Spendiamo i nostri soldi in modo da far felice chi riceve il dono, e anche chi beneficerà del nostro contributo economico. Anche se modesto.

Come dire: due fave con lo stesso piccione (o era due piccioni con una fava?!?).

E se pensate di avere la scusa di non sapere cosa regalare… Ecco di seguito qualche suggerimento per un vero Natale BESTIALE & SOLIDALE.

*     *     *     *     *

Calendari 2013

Ce ne sono tantissimi, proposti da rifugi, canili, associazioni…

*     *     *     *     *

La Voce Dei Conigli

«Siamo un piccolo gruppo di volontari spinti da un amore profondo verso gli animali e verso i conigli in particolare. Il nostro obiettivo è divulgare una corretta informazione sulla gestione, l’alimentazione di questo splendido compagno di vita e trovare casa a quelle creature abbandonate che arrivano da noi.»

La Voce Dei Conigli ha realizzato calendario, magliette, borse, libretti, dvd e tante altre cose per raccogliere fondi da destinare agli animali di cui l’associazione si prende cura. Il ricavato verrà interamente usato per la cura, sterilizzazione e vaccinazioni dei conigli a carico dell’associazione.

Simpaticissima la guida pratica alla cura del coniglio “Dalle orecchie al codino”, e tante altre idee: anche per chi non ha nessun coniglio e pochi soldi.

Consulta il catalogo

*     *     *     *     *

L’Ago Nel Pagliaio e i fumetti.

«Il futuro è nelle nostre mani! Guarda volare un Sogno, e sarà sempre Primavera.»

L’associazione è Un Ago Nel Pagliaio, dedita al recupero, cura, mantenimento, e infine reinserimento di rondini e rondoni.

I fumetti sono quelli disegnati da Gisella Rivolo e Esposito Gino Scotto di Perta (G. Scott), maestri Disney nonché soci fondatori e anima dell’Ago.

Per raccogliere i fondi indispensabili all’attività dell’Ago, hanno deciso di mettere in vendita parte della loro collezione: tavole originali già pubblicate a partire da € 50,00, tavole storiche internazionali, intere storie editate su prestigiose testate italiane. A partire da € 30,00 invece potrete avere un disegno con personaggi dei fumetti più famosi (Walt Disney, Warner Bros, Prezzemolo, Topo Gigio, ecc) eseguito a richiesta.

Non so voi, ma io sono cresciuta a “pane e Topolino”: come resistere a questa proposta?

Per info 338.4406454 oppure 340.9638536.

*     *     *     *     *

Heidi, una vita da cani

«Ente no-profit nato per far rispettare i diritti degli animali: il nostro obiettivo è lottare contro il randagismo, sensibilizzare i cittadini e trovare casa ai nostri piccoli amici.»

Dove gli animali non valgono nulla, dove i cani sono come una pietra da calciare senza riguardo: lì ci sono volontari che lavorano senza tregua, per cambiare il mondo una vita alla volta.

Tre proposte da Heidi: bracciali portafortuna (a partire da € 3,00), gadget solidali (bandane e collari per cani, pupazzetti Miao e Bau), e ovviamente un calendario. Per altre info, visita il loro sito.

*     *     *     *     *

I Mici di Lola Grey

«Sono Mirtilla e abito alle “Scoppiaie”, vivo qui con tanti altri a*mici e credetemi, è difficile stare a sentire tutti. Da qui per necessità nasce il mio super eroe Lola Grey: dove Mirtilla non arriva, lei può!»

I Mici Di Lola Grey  è il nome dato ad una colonia autoctona toscana di quasi 50 gatti, liberi di vivere in campagna nel loro habitat naturale.

Attraverso la Pagina Facebook, mamma Sabrina ci racconta il mondo visto con gli occhi di Lola: «I Mici di Lola Grey nasce dal mio amore per questa colonia felina e dalla necessità di far sapere che con la volontà, l’impegno, il cuore, le cure, e le attenzioni, si possono aiutare tanto i nostri animali, domestici e non! Gli animali sono energia pulita, amore ed insegnamento. Grazie a tutti da parte dei Gatti delle Scoppiaie».

Per aiutare la colonia, tanti splendidi lavoretti che potete vedere QUI. Gioielli in argento, portachiavi in acciaio, ma anche dei cartelli di benvenuto micioso e molto altro.

E poi ci sono e teneri micini all’uncinetto realizzati da Claudia Brucato. Tutti i micini possono essere realizzati nei colori che più vi piacciono e per vedere alcune foto o per avere altre informazioni, potete sbirciare i suoi album foto su Fb l’album foto su Fb oppure scrivere a claudiabrucatostudio@gmail.com e sbirciare i suoi album foto su Fb: ce n’è uno dedicato ai micio-pupazzetti e un altro dedicato solo ai micio-addobbi per albero!

Detta tra noi: sono tutti carini, ma alcuni mi fanno davvero impazzire!

*     *     *     *     *

Il mondo di Bet

Idea nata per raccogliere fondi per il mantenimento di un “rifugio segreto”, dove vengono accolte donne e animali vittime di violenza domestica.
Essendo, per ovvi motivi, un posto non accessibile a visitatori, le donazioni sono purtroppo molto rare, mentre gli ospiti aumentano continuamente.

Il Mondo Di Bet crea bigiotteria con perline in vetro: bracciali, anelli, collane, orecchini, tessuti a telaio e assolutamente personalizzabili. L’offerta per i gioielli è assolutamente libera. Guarda le foto nel loro album fb.

Per informazioni e ordini: ilmondodibet@gmail.com

*     *     *     *     *

Zampette Cercafamiglia Umbria

Con un minimo contributo in cambio di un oggettino, si possono aiutare tante anime in difficoltà. Borse in stoffa, oggetti decorati in fimo, bigiotteria, ma anche magliette e felpe.

Segui il Gruppo Fb oppure consulta il loro blog.

Per info contattare Giulia Moretti 338.6546110 oppure Chiara 393.1082564.

*     *     *     *     *

Il Giardino di Jacopo

«Il Giardino Di Jacopo è un’associazione di volontariato senza scopo di lucro che accoglie animali abbandonati, provenienti da situazioni di incuria e maltrattamento. Cerchiamo di dare loro una speranza, un tetto dove ripararsi, del cibo, cure mediche e soprattutto tanto affetto!»

Magliette, felpe, calendari: piccoli gesti fatti con immenso amore. Guarda il catalogo.

*     *     *     *     *

I gatti di Monica Asero

Sono almeno 70 i gatti randagi di cui si occupa Monica, e vivono fra Mariano Comense, Seveso, Limbiate, Varedo.

Per poter provvedere alle spese, Monica propone degli originali gadget in ferro: termometri da parete, portapenne, portacandele, segna posto, porta salviette, orologi, appendiabiti… Tutti articoli molto originali: date un’occhiata al suo album facebook.

*     *     *     *     *

Libri

lupaerOltre a quelli offerti dalle associazioni già viste qui sopra, se siete amanti della lettura ecco alcuni autori che hanno deciso di devolvere i loro diritti d’autori agli animali in difficoltà.

Macri Puricelli con il suo Di bestiale bellezza – Itinerari fra animali, sassi e acque di un Veneto ritrovato”, e poi anche Fulvio Luna Romero con tutti i suoi romanzi gialli, contribuiscono al Progetto Spagna per continuare a salvare tante anime dai canili-lager spagnoli.

Lu-paer con un romanzo, semplice quanto profondo, sentito, sofferto. “Che cosa stai aspettando?” spazia attraverso vari temi, alcuni animalisti (vegetarianesimo, randagismo, caccia) ed è stato pubblicato per sostenere l’attività di diversi progetti in favore di animali bisognosi, soprattutto canili del sud Italia (fra cui Lamento rumeno e Ricomincio da cane). Disponibile in cartaceo presso Patatino Store, oppure come E-book.

*     *     *     *     *

Coccole per Gatti

coccoleColonia felina di Forte Marghera (Mestre, VE) composta da più di 50 gatti che stanno miagolando aiuto!!
Le spese sostenute per il mantenimento dei mici, sono tutte a carico delle volontarie. Se siete da quelle parti, potete aiutarle portando loro cibo secco e umido, coperte, vecchi maglioni per l’inverno, e perchè no: donazioni & adozioni.
Per il vostro Natale invece potete acquistare alcuni oggetti (fra cui anche quadri davvero molto belli), che trovate in questo album facebook oppure ai loro mercatini.
Per tutte le info, chiedete a Coccole per gatti!

*     *     *     *     *

Message in a bottle

Un messaggio in bottiglia, un messaggio che porta una richiesta a chi lo riceve, e dona speranza a chi lo lancia.

Una simbolica adozione a distanza, o una semplice e piccola offerta, magari corredate da un bel fiocco e dalla foto dell’animaletto prescelto.

Bastano veramente pochi euro: tante piccole offerte, messe insieme diventano un’opportunità, grande quanto basta a regalare una vita.

Queste sono solo alcune delle associazioni che non propongono veri e propri cataloghi, ma che vale la pena tenere in considerazione.

Fattoria Degli Animali: situata a Comacchio (FE), è stata creata con il sogno di salvare, recuperare, sequestrare, e infine amare senza limiti, tutti gli animali che sono troppo grandi per entrare nei rifugi: animali normalmente considerati “da reddito”, e per questo solitamente destinati ad essere sfruttati, maltrattati e infine uccisi. Qui queste creature trovano riparo e conforto da ciò che hanno subito, vengono felicemente coinvolti nelle attività didattiche, e vivranno per sempre felici e contenti, perché per loro non è previsto il macello.

Ulmino: soprattutto cani, ma quelli più anziani, malati e disperati dei canili, i “nonni” senza speranza di adozione, quelli che nessuno vorrebbe mai o quelli che qualcuno vorrebbe salvare ma non ha possibilità di farlo. Quelli che dopo una vita di sofferenze e ormai nessuna prospettiva di riscatto, meritano davvero di vivere anche solo l’ultimo giorno della loro vita liberi e felici.

I-CARE: Centro Internazionale Per Le Alternative Nella Ricerca E Nella Didattica, con sede in India e progetti in varie nazioni.

Il nome ufficiale in inglese è “International Center For Alternatives In Research And Education” le cui iniziali formano la sigla I-CARE che, sempre in inglese, significa “io ho cura”, ma anche “a me importa”, sottolineando la spinta etica di base contro la sperimentazione su animali.

I-CARE è contro una scienza che uccide e provoca sofferenza.

Per I-CARE, le associazioni no profit Freccia45 ed AmiciCani ti invitano a partecipare alla raccolta fondi a supporto del progetto di riabilitazione di animali salvati dalla morte in laboratorio (vedi evento fb).

Nel mese di settembre 2012, I-CARE è riuscita a bloccare tre esperimenti di vivisezione che prevedevano l’utilizzo di numerosi animali in alcune Università: ben 1045 animali salvati dalle torture e dalla soppressione. Considerato l’elevatissimo numero di animali e per permettere ai volontari di costruire appositi rifugi ove destinarli, è partita a ottobre una raccolta fondi, che verrà chiusa al raggiungimento di € 3.800,00 (come da preventivi ricevuti) necessari per pagare le spese vive di costruzione e riscaldamento di habitat adatti, di acquisto gabbie, cibo, ecc.

Tutti i versamenti e le spese saranno consultabili sul sito di AmiciCani, che mostrerà anche i versamenti effettuati direttamente ai rifugi.

Per info ed adozioni: novivisezione@freccia45.org

Carrellini Disabili: ente no-profit, creato per regalare a chi ne ha bisogno la “seconda possibilità”. Incidenti, malattie, età avanzata: tanti sono i motivi che rendono difficile, a volte impossibile, camminare ancora insieme. Quello che molti non sanno, è che anche per i PDM (Pelosi Diversamente Meravigliosi!) esiste una nuova e altrettanto diversa possibilità di zampettare e soprattutto di tornare a vivere. Con il rimborso del puro costo del materiale e della spedizione, questo comitato costruisce carrelli su misura per ogni animale, per ogni necessità. Il Mago costruttore si trova in provincia di Treviso, ma i carrellini possono essere spediti in tutta Italia.

Canile di Pollenzo (Bra): Patatino è il Micio-Mascotte dei tanti  Bau e Miao, meno fortunati di lui, che aspettano di trovare una casa e che attualmente vivono all’interno delle gabbie del Canile Comunale di Pollenzo (Cuneo). Gli angeli pelosi che vi aspettano sono cuccioli, giovani, anziani e non mancano le adozioni del cuore. Patatino vi aiuterà ad aprire il vostro cuore per scegliere il peloso che fa per voi!

E se è tempo di comprare pappe o accessori per i vostri animaletti, inseriti nel catalogo di Patatino troverete anche due “cestini solidali”: quello per i pelosi di Trapani e quello per Nonno Elio.

*     *     *     *     *

Tante idee per il vostro Natale, ma la lista può ancora allungarsi:
parlatemi della vostra associazione, e sarò lieta di aggiungerla alla lista delle proposte!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>