ANCONA: 1° giorno di tour C.D.

Ancona

Ancona – Primo giorno di
Tour Carrellini Disabili

E si parte in bellezza, la giornata è stata ricca di sorprese per i nostri amici.

Siamo ad Ancona, la prima tappa, e dubbi oggi erano tanti: non era stato organizzato molto, sembravano esserci poche persone interessate… E invece il Mago ha dovuto fare anche gli straordinari!!

Partiamo dalla prima sorpresa: una donazione di materiale utile per la costruzione di carrellini, da parte di un negozio di ferramenta locale: bulloni e viti assicurati, per tutti i Pelosi Diversamente Meravigliosi!

Questo vi farà capire quanto ogni piccolo, piccolissimo aiuto, sia in realtà molto importante per queste cause portate avanti solo con il Cuore. Perché lo sforzo e il contributo di tante persone unite, può fare miracoli.

Tre le creature viste nella giornata. Vorrei poterle chiamare tutte per nome, ma il Mago era molto stanco (ed emozionato, ve lo garantisco) e non c’è stato il tempo per chiacchierare molto.

Mi ha raccontato però che due erano già attesi: una gattina ed un cane, di cui aveva già ricevuto notizia prima di partite.

Il terzo invece è stato uno dei primi piccoli miracoli del tour: un signore stava passando con la sua cagnolona, una labrador anziana e zoppicante. Ha visto il crocchietto di fans riuniti attorno al furgone, e si è fermato incuriosito. Ed è così che ha potuto apprendere che anche per la sua pelosona c’era la famosa “alternativa”. Che non era necessario aspettare che fosse già paralizzata, anzi: un carrellino che alleggerisce il peso sulle zampe, durante le passeggiate, potrà farle solo bene.

Detto, fatto: misure prese, carrellino in arrivo!!

«Possiamo segnare un +1 fra i cani salvati!!» mi ha detto felice il Mago.

E poi c’è Argo, una vera scommessa anche per Carrellini Disabili.

Argo è una cane (molto) anziano e (molto) malato, di una malattia grave che non lascia scampo. Ma la sua padrona ha tutte le intenzioni di accompagnarlo al meglio verso il suo viaggio migliore. Ed io mi sento di farle i complimenti: questo è il vero amore per un amico.

Argo è un enorme pastore bergamasco, paralizzato a tutte le zampe. La sua taglia rende difficile la costruzione di un carrellino (beh, diciamo pure un carrellone!!) e nessuna delle ditte contattate ha offerto una soluzione per lui. Insomma, apparentemente non ci sono modelli in grado di sostenere un cane così grande.

Riuscirà il nostro Mago nell’ardua impresa? La sua mente è già al lavoro, e sicuramente lo scopriremo presto!!

E intanto il tour continua. Domani si viaggia verso Bari.

Seguite le avventure di questo furgoncino, e non vi dimenticate di scattare le foto dei momenti più belli: per tutti noi che restiamo a casa sarà un bellissimo modo per emozionarci insieme a voi!! Ma soprattutto scegliete le più belle per partecipare al Concorso di Ben-Essere Animale: il primo premio è una felpa di Carrellini Disabili!!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>