Biscotti e crocchette fatti in casa (anche vegan!)

Biscotti e crocchette per cani e gatti fatti in casa
Biscotti e crocchette fatti in casa

Pochi ingredienti, un sacchetto, e il regalo è fatto!

Fai da te: per esprimere la propria creatività e perché no: avere un’occasione di gioco con i nostri amici pelosi, sempre attenti, curiosi e partecipi di ogni nostra attività!

Se siete contrari ai regali o indecisi su cosa fare, perché volete spendere il meno possibile, e soprattutto non volete spendere per oggetti inutili. Ma al tempo stesso volete colpire i vostri amici, dimostrare loro il vostro affetto e già che ci siamo, conquistare i loro animali. Ecco un’idea semplice, economica, da fare all’ultimo minuto senza snervanti uscite in negozi affollati: qualche biscotto fatto in casa, un sacchetto e… Il regalo è fatto!

Vi propongo qualche ricetta, che personalmente non ho ancora provato a mettere in pratica perché la cucina, davvero, non è il mio forte e non vorrei giocarmi la fiducia di tutti i i miei gatti in una mossa sola! Ma queste sono così semplici ed invitanti, che forse… Ce la posso fare anch’io?!

Iniziamo dai biscotti per cani con finocchio e zenzero. Entrambe le piante sono note per la loro capacità di migliorare l’attività digestiva. Al contrario di quanto si potrebbe pensare, il loro gusto è molto gradito agli animali, soprattutto il finocchio che, anche nei preparati industriali, spesso è utilizzato come aromatizzante naturale.

Ingredienti: un finocchio, 250 gr di ricotta, 250 gr di riso cotto in brodo, un uovo, 200 gr di farina, un pizzico di zenzero grattugiato, un cucchiaino di miele. Lavare il finocchio e tagliarlo in piccoli pezzi, grattugiare lo zenzero ed unirli al riso freddo cotto nel brodo. Mescolare il tutto col miele, la ricotta e l’uovo sbattuto, dopodiché aggiungere la farina.

Per chi preferisce la cucina vegan, ci sono i biscotti per cani con mela e carota: 150 gr di farina di farro, 50 gr di riso soffiato, 1 mela grattugiata, 1 carota grattugiata, 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva, acqua se necessario.

In entrambi i casi, l’impasto va steso su un foglio di carta da forno: se non avete degli stampini a forma di osso, vanno bene anche dei semplici quadratini. I biscotti vanno poi cucinati per 45 minuti a 180° e dopo la cottura, è importante lasciarli raffreddare nel forno fino al giorno dopo. In questo modo diventeranno molto duri, e quindi più adatti al cane per la pulizia dei denti!

E per i gatti? Dei biscotti golosi possono essere preparati con 2 etti di sardine pulite e sminuzzate, ¼ tazza di latte in polvere, ½ tazza di farina, acqua quanto basta. Mescolate gli ingredienti fino a formare un impasto morbido, fate delle palline e schiacciatele un po’ con la forchetta, e ponetele su una teglia con della carta da forno. Cuocete a 180° fino a farle diventare dorate.

Sempre per i gatti, ottime e sane crocchette casalinghe: 40 gr di riso, 80 gr di petto di pollo, 1 cucchiaio d’olio d’oliva, 2 cucchiai di farina di riso.
Lessate il riso in acqua bollente NON salata per circa 20 minuti, poi aggiungete il pollo tagliato a cubetti e fate bollire per altri 10 minuti, in modo che il riso risulti molto scotto. Frullate riso e pollo nel mixer, insieme a un cucchiaio d’olio. Mettete il composto in una ciotola, aggiungete la farina di riso e lavorate fino a ottenere un impasto non troppo appiccicoso. Prelevate delle piccole quantità di impasto e con due dita formate tante palline. Mettetele su una teglia ricoperta di carta da forno, e cucinate a 160°C per 20-25 minuti (ricetta tratta dal blog Vissi di cucina).

Ora il pranzo di Natale è pronto per tutti!

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>