Insufficienza renale

Insufficienza renale
Insufficienza renale

I rimedi naturali che possono migliorare la funzionalità dei reni.

«Posso curare il mio gatto che ha una insufficienza renale cronica con l’argento colloidale? Con quale posologia? Grazie, Luisa».

Innanzitutto va precisato che le malattie renali croniche (nefropatie), nel cane come nel gatto, se non curate nel modo opportuno possono avere delle conseguenze molto gravi, e quindi è bene evitare ogni “fai da te” e seguire sempre le indicazioni del medico veterinario.

Fra i rimedi naturali, diversi sono quelli che si rivelano utili per migliorare la funzionalità renale, ma l’argento colloidale NON è fra questi. La sua caratteristica principale infatti è di essere un ottimo antibiotico e cicatrizzante, ma non ha nessuna influenza sulla salute dei reni (leggi articolo per approfondimenti).

L’insufficienza renale non è causata da un’infezione batterica, bensì dalla ridotta capacità dei reni di filtrare le scorie presenti all’interno dell’organismo. Più scorie sono introdotte con alimentazione, farmaci e inquinanti, e più ne devono essere eliminate. Tutto l’organismo è così costretto ad un super lavoro, a cui consegue con il tempo il deterioramento dell’organo e la diminuzione della qualità di filtrazione.

Il decorso della malattia può essere frenato o rallentato grazie a delle terapie specifiche, che hanno lo scopo di facilitare il lavoro dei reni. Di fondamentale importanza, in questo senso, è l’alimentazione: il veterinario saprà consigliare una dieta adeguata, a basso contenuto di proteine, magnesio e sodio. Le proteine presenti devono essere ad alto valore biologico (cioè facilmente utilizzabili dall’organismo, come ad esempio quelle delle uova), ed inoltre è importante un corretto apporto di vitamine B e C.

Fra i rimedi fitoterapici, ve ne sono alcuni che hanno un’azione mirata a migliorare la funzionalità e la capacità di filtrazione dei reni. Erba Medica TM: 1 goccia ogni 5 kg, somministrata da 1 a 3 volte al giorno secondo la gravità della patologia. Decotto di Altea: il decotto va fatto con 1 cucchiaino di radice in 250 ml di acqua, e somministrato nella dose di ½ cucchiaino (dose per gatto o per cane di piccola taglia) 2 volte al giorno, per alcune settimane. Fagus Sylvatica MG abbinato a Ilex Aquifolium MG: entrambi migliorano la funzionalità renale, agiscono nella ritenzione idrica e sono indicati soprattutto in caso di sovrappeso. La dose è di 2-3 gocce per chilo (quindi se un gatto pesa 4 chili, la dose è di 8-12 gocce) somministrate una volta al giorno per almeno 1-2 mesi.

È importantissimo eseguire degli esami del sangue periodici per monitorare la funzionalità renale, e gli eventuali progressi, in modo da poter modificare le terapie di conseguenza.

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>