Johnny a bordo!

Johnny a bordo!
Johnny a bordo!

Johnny è sempre molto teso, e le cause possono essere molte.

«Il mio Johnny, un cucciolone di 2 anni, quando va in auto non riesce a rilassarsi e si fa il viaggio sempre in piedi. Non da segni di paura (non sbava e non trema), sta semplicemente in piedi, e a volte si addormenta per poi risvegliarsi quando la testa gli “cade”. Ho provato con il rimedio Rock Rose ma non è servito a nulla. Mi potresti suggerire qualcosa?»

Rock Rose è uno dei rimedi del Dott. Bach suggeriti per la paura, e in particolare per quelle situazioni in cui il panico è così forte che si resta impietriti di fronte a ciò che non sappiamo affrontare.
Probabilmente questo rimedio è stato consigliato per la “rigidità” di Johnny , che si presuppone sia causata dalla paura.

Quando un animale si dimostra stressato dal viaggio in auto, il rimedio più adatto e facilmente utilizzabile è sempre il Rescue Remedy. In questa miscela sono presenti cinque diversi fiori, che insieme si rendono utili per tutte le situazioni di emergenza, in cui c’è bisogno di riportare calma e serenità.

Fra i cinque rimedi che compongono il Rescue Remedy, c’è effettivamente anche Rock Rose, che da solo però non ha alcun effetto perché (come spiega Monica), la causa del comportamento di Johnny non va cercata nella paura, ma in qualche altra emozione che noi non conosciamo.

Forse Johnny si sente agitato, dal movimento e dai rumori che non comprende (Impatiens); forse il cambiamento lo fa sentire spaesato, e inutilmente cerca di tenere sotto controllo la situazione (Cherry Plum); potrebbe anche aver collegato il viaggio in auto a qualche evento spiacevole, a cui Monica non ha dato importanza ma che lui ha vissuto come un trauma (Star of Bethlehem).

Qualunque sia la causa, il Rescue Remedy è sempre la risposta giusta: ogni volta in cui il nostro animale si dimostra stressato, agitato, impaurito, traumatizzato, spaventato da qualcosa.

In questo caso, sarebbe utile cominciare la somministrazione del rimedio qualche ora prima del viaggio previsto, con qualche goccia distribuita sul pelo e nell’acqua della ciotola; poi durante il tragitto in auto, si può aumentare la frequenza. Un altro consiglio è quello di provare il suo effetto facendo all’inizio dei viaggi molto brevi, che non diano il tempo a Johnny di sentirsi stressato, e che gli lascino il ricordo di un’esperienza piacevole.

Nel caso in cui il Rescue Remedy non sia sufficiente, il suo impiego può essere anche completato con degli integratori fitoterapici. In commercio si trovano prodotti composti con estratti vegetali di Passiflora, Valeriana, Verbena, che aiutano a ridurre gli stati d’ansia e il nervosismo eccessivo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>