NAPOLI: 5° giorno di tour C.D.

Concetta e Stellina

Napoli – 5° giorno di
Tour Carrellini Disabili

Le giornate sono sempre più intense, gli appuntamenti sono sempre più fitti, e il Mago che fa? È sempre più stanco!!

Tutte le sere ho l’onore e il piacere di sentire il riassunto delle sue emozioni in diretta, e la sua voce in questi giorni è cambiata: ugualmente carica ma meno concitata, più stanca ma anche più serena.

E sempre nella fretta dettata dagli impegni, mi ha raccontato che stamattina ha avuto il piacere di conoscere il Dott. Mario Bosco, medico veterinario presso la Clinica Laterza di Napoli. Una persona ricca di sensibilità, ha detto il Mago, che sentiva la necessità di incontrare personalmente: si è dimostrato entusiasta del passaggio di Carrellini Disabili, ed ha assicurato che a questo incontro faranno seguito tante richieste di lavoro per i suoi pazienti!

Complimenti amici Carrellini, il vostro compito si fa sempre più arduo, ma che soddisfazione sapere che tanti ragazzi pelosi ora zampettano di nuovo veloci!

Fra i vari pazienti della clinica, c’è ARO: un pastore tedesco che con il suo carrellino cerca disperatamente adozione (leggi la sua storia).

E poi c’era l’appuntamento in Piazza Dante, quanti sono gli amici incontrati oggi?

Meraviglia delle meraviglie: qualche cane, un gatto disabile, un coniglietto a cui prendere le misure, e poi… Concetta e Stellina, due giovani ragazze che hanno lasciato un segno indelebile.

Perché Concetta è una “pazza siciliana” (lo dice il Mago, mica io!) che ha preso il traghetto da Catania insieme alla sua pelosa amica, e ha viaggiato tutta la notte per poter essere oggi a Napoli. Questa mattina era già in piazza Dante in attesa del Mago, e lì è rimasta per ore, per poterlo finalmente incontrare.

Stellina è la cagnolina tutta orecchie e già carrellino-dotata: la sua spider oggi ha fatto un pit-stop di tutto rispetto, con tanto di cambio ruote e qualche modifica per migliorare la vestibilità!

Concetta e Stellina, due ragazze coraggiose e convinte, che riassumono tutto il significato di questo bel viaggio: l’amore non conosce distanze né limiti di sorta.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>