Oscar ed Elena: due conigli, un viaggio, il mio libro.

Conigli carneOscar ed Elena, due conigli “da carne”.
Cicciotti, timorosi ed irrequieti, sono cresciuti in una gabbia, con l’unico scopo di mettere al mondo tanti figli destinati ad imbandire le tavole. Aspettando il momento in cui sarebbero stati mangiati a loro volta, lasciando il posto a due giovani eredi.

Fino a qualche giorno fa non avevano nome, né futuro. Ma il destino aveva in serbo una sorpresa, e nella loro vita sta per arrivare finalmente una svolta felice:
Oscar ed Elena saranno presto ospiti del Casale Albero delle Stelle.

Dovranno affrontare un lungo viaggio, da Treviso fino a Porto Recanati, il più lontano possibile per dimenticare il pericolo corso.

La loro storia non è diversa da quella di tanti altri conigli da carne: nati e cresciuti a casa dei miei genitori, i quali erano soliti allevare qualche esemplare destinato alla tavola. Ultimamente, causa l’età, iniziavano a sentire il peso di questo impegno, e io avevo strappato loro la promessa di regalarmi gli ultimi due conigli vivi, per poterli salvare.

conigli allevamento Difficile spiegare perché salvare questi due “ragazzi” fosse così importante: diciamo che sono il simbolo di ciò che di buono ho preso dalla mia famiglia.
La cosa più bella, o forse l’unica, che mi è stata insegnata da mio padre: la capacità di provare compassione per gli animali.

Per tutta la vita ha vissuto nel conflitto fra l’amarli e il mangiarli, per quel “dovere” che gli era stato insegnato. Conflitto che non è mai stato risolto, visto che era poco propenso a mettere in discussione le proprie idee e abitudini, ma che in me ha gettato le basi per tutte quelle che sono state le scelte di vita più importanti.

Ciò che sono oggi, nel bene e nel male, è anche il risultato degli anni passati con lui: incoerente, severo, ma con il cuore aperto a tutti gli animali-non-umani. Di ciò che ha saputo insegnarmi e ancora di più di ciò che ho imparato da sola, osservando quei limiti che lui stesso non era in grado di superare.

Pochi giorni dopo aver parlato insieme della sorte di quella che avrebbe dovuto essere l’ultima cucciolata, mio padre è venuto a mancare, lasciandomi in eredità loro due, anime in gabbia. Finalmente era arrivato per me di rompere le catene con il passato, e dimostrare che tutto può cambiare.

Elena e Oscar saranno salvi. E per questo devo ringraziare anche la cara amica Daniela Dottori, e il Casale Albero Delle Stelle che è pronto a festeggiare il loro arrivo!

coniglio insalataPer l’occasione, sabato 14 giugno alle ore 21:00 presso il casale ci sarà anche una presentazione del mio piccolo libro: “Emozioni animali e fiori di Bach”.

La serata è aperta a tutti, in particolare
a chi desidera imparare a comunicare senza bisogno di parole.

*     *     *

P.S.: Lo sai che molti conigli hanno bisogno di un autista per raggiungere la loro destinazione? Vuoi rendere utili i tuoi viaggi? Visita il sito della AAE – Conigli, diventa un “Bunny Transport” e partecipa alle staffette!

bunny transport

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>