Currently browsing tag

Veg riflessioni

spendere meno evid

Mangiare bene, spendere meno

Mangiare sano, è costoso? Lo sento ripetere in continuazione: i prodotti buoni sono troppo cari, per non parlare di quelli biologici, e via dicendo. Eppure io rimango convinta del contrario.

malto evid

Miele o malto: che differenza fa?

Si può rimanere indifferenti a queste notizie. Oppure no. La diminuzione della popolazione delle api, e le sue conseguenze sull’ecosistema, sono problemi che ci riguardano da vicino. Nel dubbio, si può scegliere di utilizzare il malto.

figli vegan evid

Figli vegan. Perché?

Beatrice ha quasi 16 anni, e già da tempo è vegetariana. Ricordo che durante la nostra prima cena insieme, le ho chiesto come mai non mangiasse carne. Forse per moda, o perché schizzinosa? “No, perché io proprio non voglio mangiare animali, non è giusto!”

conigli evid

Oscar ed Elena: due conigli, un viaggio, il mio libro.

Mio padre è venuto a mancare, lasciandomi in eredità Oscar ed Elena, due anime in gabbia. Cicciotti, timorosi ed irrequieti, due conigli “da carne”. Da Treviso fino a Porto Recanati, il più lontano possibile per dimenticare il pericolo corso.

copertina evid

Emozioni animali e Fiori di Bach: IL LIBRO!

Un manuale per conoscere e comprendere la lingua dei nostri animali. 40 illustrazioni per rendere più leggero il nostro imparare. Uno studio che ci invita a fare un percorso insieme, allo stesso passo, mano nella zampa, zampa nella mano.

Sgambero evid

Grazie, a nome di Sgambero!

Oggi vorrei dirvi GRAZIE perchè, tutti insieme, facciamo scorrazzare Sgambero nelle sue rotelle nuove e fiammanti!

milady evid

Simba e Milady: Lettera da un gatto sulla felicità

Simba e Milady sono due gatti che vivevano abbandonati a sé stessi ai margini di un bosco. Anziani, malati e in attesa di cuccioli, sarebbero presto morti di stenti se una persona non avesse compreso la loro sofferenza. Attraverso il loro linguaggio silenzioso mi hanno fatto pervenire queste righe.

willy evid

Sorella Nutria

Una nutria “che non ti aspetti”, diversa, lontana dai luoghi comuni, vittima dell’inciviltà umana e delle sue comode necessità, tristemente eletta a ruolo di “nutria espiatrice”. Una ad una, vediamo (e smentiamo) le accuse che le vengono rivolte.

claudio evid

Claudio: uno, nessuno, centomila

Quanto può valere una vita? E che differenza c’è fra Prezzo e Valore?
Un lungo articolo, uno sfogo, le mie riflessioni su Claudio, il maiale che sto cercando di salvare, e per cui si cerca ancora adozione.

Mariah

Mariah: nutria fortunata

Eh sì, questa volta sono rimasta anch’io a bocca aperta. Credevo di averne già visti tante di magie, grazie a Carrellini Disabili, …